Rusp@ in mostra collettiva al Mediamuseum di Pescara

invito pescara

Rusp@ partecipa alla mostra promossa dall’associazione artistico-culturale fiorentina Simultanea Spazi d’Arte, con la curatela delle storiche e critiche d’arte Roberta Fiorini e Daniela Pronestì, la mostra vede riunite le opere di 25 artisti provenienti sia dalla Toscana che da altre regioni italiane, ciascuno con una cifra stilistica originale e con un repertorio di suggestioni formali e iconografiche che spaziano dalla rappresentazione della figura umana in contesti simbolici o di vita quotidiana all’interpretazione del paesaggio – sia naturale che urbano – come luogo fisico o spazio mentale, proseguendo poi con elaborazioni astratto-informali sia pittoriche che grafiche e con tecniche che vanno dall’olio all’acrilico, dall’arte digitale alla fotografia. Il titolo Teorema vuole essere un omaggio al grande scrittore, poeta e regista Pier Paolo Pasolini nel centenario della nascita. Da qui la scelta di una sede espositiva, il Mediamuseum di Pescara, che ben racconta la storia del cinema italiano e straniero sia attraverso una raccolta di macchinari, manifesti e altri oggetti simbolo della settima arte sia attraverso la promozione di attività – laboratori, corsi di teatro e incontri sulle arti dello spettacolo  e di un ormai celebre festival dedicato ogni anno allo sceneggiatore, scrittore e umorista pescarese Ennio Flaiano.

Rusp@ espone a Bagnolo in Piano per la fiera

locandina di rusp@ in jpg per on line

A distanza di due mesi dall’ultima mostra personale allestita nel Museo “Il Correggio” a Correggio, Rusp@ pittore e pittore digitale di Castelnovo di Sotto, ripropone la stessa mostra ma con titolo leggermente diverso: Dal surrealismo alla Digital Art, nella scuola primaria G. Pascoli di Bagnolo in Piano, in occasione della tradizionale Fiera di Settembre 2022. Rusp@ con la biblioteca di Bagnolo in Piano ha un rapporto particolare, ha esposto nel corso di molti anni sia nelle scuole che nella stessa biblioteca “Gian Battista Rasori”. Nella stanza telematica della biblioteca sono esposte in modo permanente alcune sue opere.

Mostra personale di Rusp@ Surrealismo e Digital Art

Nel Museo “Il Correggio” nella sala Putti, è allestita una personale dell’artista Rusp@ di Castelnovo di Sotto. Una mostra fortemente innovativa che sta incuriosendo i visitatori. Si possono osservare i dipinti premiati nell’ambito delle varie edizioni del Premio Firenze.   Rusp@ è sempre presente nella mostra ai giorni e orari indicati nei manifesti e nelle pubblicità del Comune di Correggio e invita tutti a non perdere questa opportunità di vedere cose nuove.

IMG_4167IMG_4170IMG_4153IMG_4133IMG_4160IMG_4162IMG_4164

Le fotografie sono dell’ingresso e della sala Putti del Museo “Il Correggio” a Correggio.  La mostra personale di Rusp@ è prevalentemente digitale con opere stampate su tela in pezzi unici certificati. Nella sala è posizionato un televisore che manda in ciclo continuo il filmato che descrive tutto il percorso artistico di Rusp@ https://youtu.be/IvlkS0XdtoY

 

Arte Mediterranea a Pisa

UntitledIl pittore Rusp@ di Castelnovo di Sotto scelto nella grande mostra: ARTEMEDITERRANEA 1.26 Ottobre 2016.  Palazzo “Sopra le Logge” Pisa.  Manifestazione di arte contemporanea con artisti italiani residenti in Italia e in Europa. Con il patrocino della Regione Toscana; Comune di Pisa; Aiapi Unesco official Partner Comitato Italiano;   PISA APRE  ALL’EVENTO  <ARTEMEDITERRANEA>.   La manifestazione è stata creata nell’ambito di A.C.P Fondazione Cris Pietrobelli, un contenitore intellettuale nel cui ambito, durante questi anni, si sono sviluppati eventi di pura creatività pittorica e poetica.  Le opere saranno esposte nel cuore di Pisa in un’importante opera di architettura contemporanea, significativa in quanto capace di proporre linguaggi attuali  e di stabilire una fertile interazione con uno dei monumenti architettonici  più rappresentativi della città storica. Si tratta dell’ edificio “Sopra Le Logge” (di fianco al Municipio di Pisa), guscio della Promenade verticale che consente  l’accesso all’ottocentesco Archivio di Stato di Pisa.

Organizzazione:

A. C.P. Fondazione Cris Pietrobelli; Associazione Degli Anelli; Civico Lab 29; con il Patrocinio del Comune di Pisa e della Regione Toscana.

 Il Comitato artistico formato da  Andrea Ferrante Assessore Cultura Comune Pisa;

Antonia Hasch Presidente A.C.P. Fondazione Cris Pietrobelli Pisa;

Jolanda Pietrobelli Vice Presidente A.C.P. Fondazione Cris Pietrobelli Pisa;

Michela Radogna Presidente Associazione Degli Anelli Pisa;

Enzo Lamassa Presidente Civico29 Lab Pisa;

Mostra personale nel Museo Guareschi di Brescello

per blog 

Una mostra moderna e innovativa con opere che spaziano dalla pittura tradizionale alla pittura digitale passando attraverso dipinti  astratti e surreali. Il criterio che sta alla base del lavoro di Rusp@, il punto di partenza è di considerare l’arte per l’individuo, l’arte come portatrice di messaggio, che sappia suscitare emozioni, ma che spinga anche a riflettere.  

Lirismo e sinuosità – mostra personale di Rusp@  pittore e pittore digitale

nel “Museo Guareschi, il Territorio il Cinema” di Brescello.

Aperta da Domenica 7 Dicembre 2014 a Domenica 18 Gennaio 2015

Sala Espositiva del Museo “Guareschi, il Territorio il Cinema”

(Via F. Cavallotti 24, Brescello)

 

INAUGURAZIONE

DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 , ORE 10.00

 

ORARI DI APERTURA

Da Lunedì a Venerdì 09.30-12.30 / 14.30-17.30

Sabato, Domenica e festivi 09.30-12.30 / 14.00-18.00

INGRESSO LIBERO

 

Per informazioni

Ufficio Turistico 0522/482564  http://visitbrescello.it

La pittura digitale di Rusp@ a Palazzo Casotti

Angolo Arte in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e Reggio Emilia Città delle persone organizzano la mostra:  “Rassegna di artisti Reggiani” (10 pittori e 3 scultori). Dal 2 al 21 Aprile 2014. Inaugurazione Sabato 5 Aprile ore 17,30 alla presenza di Autorità. Orari: da Martedì a Domenica  9 – 12,30 / 16 – 19. Lunedì 21 Aprile  9 – 12,30 / 16 – 19. immagine

Una delle opere digitali di Rusp@ che saranno in esposizione

Titolo: i 3026   opera stampata su tela in copia unica nella misura di cm. 93 x 66. Anno 2014