Ruspaggiari ricerca genealogica

fotografia rusp@I Ruspaggiari.

Autore Rusp@ pittore (Gianni Ruspaggiari).

Una ricerca genealogica e storica che mi ha coinvolto giorno dopo giorno con scoperte avvincenti. Sono stato trasportato all’indietro nel tempo fino al 1315 ed è stata un’esperienza indimenticabile.

Per cinque anni in Archivio Di Stato e Vescovile (dal 1996 al 2000), in archivi  Comunali  e  Parrocchiali ho portato avanti  una ricerca sull’origine e la provenienza dei Ruspaggiari, che, grazie a una buona dose di fortuna, mi ha permesso di trovarne tracce nel medioevo. Ho avuto l’opportunità di rintracciare moltissimi documenti originali ed ho inserito le loro fotocopie in un dossier di oltre cento pagine illustrate e commentate introducendo cenni di storia Reggiana. Ho un quadro generale di tutti i miei antenati, dei loro figli, delle loro mogli, dei loro mestieri e delle loro proprietà. Ho inoltre tutti i certificati di battesimo e di matrimonio a partire dal 1559. Il dossier si divide in due parti: nella prima sono narrati  i Ruspaggiari in generale dalle origini  all’inizio del 1600  con alcuni cenni fino al 1850, nella seconda parte sono descritti i Ruspaggiari del mio ramo diretto con la stesura del mio albero genealogico dal 1532 (certo al 100%).Più indietro del 1532 conosco le probabili famiglie di provenienza, attraverso documenti di Archivio di Stato, ma, date le interruzioni, non azzardo affermazioni certe. Ho la situazione dei  Ruspaggiari nel medioevo. Ho trovato le prime famiglie Ruspaglara (così era il mio cognome in quell’epoca) nel 1315, ho scoperto l’origine  del mio cognome. 

 

La  famiglia  del mio ramo diretto si trasferì  da Reggio Emilia  dentro le mura  a Castelnovo di Sotto   nel 1779.