Il momento digitale

Nel 1998 dopo alcune partecipazioni a mostre nella città di Firenze, ho sentito  alcuni artisti che parlavano di pittura digitale. Questa nuova espressione d’arte sarebbe stata inserita in una categoria speciale del Premio Firenze 1999.

Visto che da alcuni anni usavo molto bene il computer, decisi di provare con alcuni programmi di pittura e grafica. Cominciai ad usare il mouse come se fosse un pennello e il monitor come tela, senza acquisizioni di nessun genere.  Terminata l’opera, dovevo decidere cosa fare con queste opere digitali, se stamparle in tirature o  lasciarle solo in video.  Dopo varie prove decisi di creare opere ad altissima risoluzione e dimensione  per poterle stampare con buona qualità.

La collaborazione con una stamperia specializzata in digitale, per me è stata fondamentale. Così le opere  le ho fatte stampare su tela (a dimensioni anche di  un metro ad altissima qualità),  molto somiglianti alle opere in video. Di ogni opera ne ho fatto un pezzo unico; dopo la stampa ho cancellato tutti i file ad altissima risoluzione tranne l’immagine a bassissima risoluzione per i siti internet e i cataloghi. Infine le opere le ho fatte intelaiare su legno. In alcuni casi dopo l’intelaiatura ho aggiunto alcuni interventi manuali con colori a smalto e ad olio.

Di tutti i momenti della mia pittura, quello più impopolare è stato proprio il digitale. Incomprensibile a molti, per altri l’opera la fa il computer e non l’artista, per altri ancora è inammissibile dipingere con un mouse.

Pazienza io l’ho sperimentato e sono stato il primo pittore ad allestire nella mia terra una personale tra pittura e computer grafica. Penso che questo non possa togliermelo nessuno, anche perché questa mostra è stata allestita ben nove anni fa (nell’anno 2000) al Palazzo Bentivoglio di Gualtieri.

Ne ho poi allestite altre simili fino al 2008.

 

Tuttavia il momento digitale non è mai stato prioritario perchè l’ho sempre alternato alla pittura tradizionale olio su tela.

 

diecipercento.jpg

Diecipercento – opera digitale stampata su tela in copia unica – cm. 80×100

D.jpg

D – Opera digitale stampata su tela in copia unica – cm. 93×76

 W 9 J.jpg

 9 W J – opera digitale stampata su tela in copia unica – cm.93×76

 

Oggetto non identificato.jpg
Oggetto non identificato – opera digitale stampata su tela in copia unica – cm. 93×76

Il momento digitaleultima modifica: 2009-01-25T17:20:00+01:00da ruspapittore
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento